About me

 
 
 

10579357_10204712860812372_1742396518_nLo sapevo che prima o poi sarebbe successo.. io che da anni leggo blogs, storie, successi, sapevo che prima o poi sarebbe toccato a me!

Stavo chattando con una ragazza, che avevo contattato giorni prima per cercare di capire come mai ha cambiato vita, cosa le stava stretto etc.. quando ad un certo punto mi scrive: “scrivimi la tua storia, amo conoscere nomi e storie” .. Uhm.. la mia storia? Ma ho 30 anni, chi si ricorda 30 anni di vissuto?

“Più o meno le ho scritto così..”

Scherzi a parte, nata a Como, vagabonda nell’animo, (anche dei miei genitori) mi ricordo che da piccola ho assistito a qualcosa come 3 traslochi..poi le persone mi chiedono perché questo mio vagabondare continuo.. Credo la “colpa” sia solo loro! 

“Vai a scuola, studia, prendi diploma, Laurea e poi corri da mattino a sera in un ufficio per realizzare i sogni del tuo capo/responsabile/CEO”.. ma questa è vita? E i miei sogni quando li realizzo?

A dire il vero,  avevo già capito che non era la mia vita, quando dovevo scegliere, terminate le scuole medie cosa fare nella mia vita..

Test d’ammissione passato, ore di fila per l’iscrizione, pagamenti effettuati. Bene, ero iscritta alla scuola di parrucchiera (papà parrucchiere).. finché il giorno stesso in cui dovevo iniziare dissi a mia mamma: “ A me non interessa cosa vuole papà, io voglio studiare le lingue per poter girare tutto il mondo”. 

Il terrore negli occhi di mia mamma.. io irremovibile, “o così o non vado a scuola”. Inutile dire che l’ho vinta io. 🙂

Inizio l’ITPA a Tradate (Va), non mi interessa di Geografia, italiano, storia, volevo capire come fare per imparare le lingue! Nonostante tutto mi diplomo quasi a pieni voti.

I miei speravano iniziassi l’Università ma io lo vedevo come “tempo sprecato”, per cui trovo lavoro in una azienda chimica nel varesotto, poi tessile nel comasco, poi nel milanese.. si so già cosa state pensando, purtroppo quando imparo un lavoro, non mi piace più e cerco altro.

Lavoro, casa, amici, e finalmente (fino ad allora ero una timidissima ragazza alla ricerca di non si sa cosa, ma adoravo passare inosservata) nel 2010 mi iscrivo ad un corso di fotografia.. subito dopo parto per Londra per mettere in pratica tutte le nozioni apprese.. (non potevo mettere in pratica dietro casa? No!) mi innamoro della camaleontica Londra, dell’atterraggio in un posto sconosciuto, della scoperta, di tutto cio che  è nuovo.

Diverse persone mi consigliano il film “intothewild”..Supertramp.. mi si apre un mondo !

Non mi fermo più.. Londra, Amsterdam, Praga, Barcellona e poi esploro l’Africa.. Amore a prima vista.. 

Zanzibar, l’isola dei sorrisi, la Tunisia un’entroterra stupenda, SantoDomingo e la sua splendida isola di Saona, Kenya… beh ho capito che voglio viaggiare, di tutto il resto non mi importa..ora non mi voglio  fermare.

Una vagabonda anche sul lavoro..Non contenta del mio primo lavoro in ufficio, ne trovo un secondo (da fare un po a tempo perso) Consulente viaggi, sempre più a contatto con gente che viaggia, enti del turismo..ma non mi basta!

In tutta questa rivoluzione qualcuno mi dice che il web inizia a diventare importante, quasi fondamentale e decido di aprire il mio primo blog (un po’ per scherzo, un po’ perché mi diverte..), ed oggi assemblando tutte queste nozioni e “curiosità) decido che è arrivato il mio momento..io voglio provarci!

..ed eccomi qui ora a pianificare la mia partenza (solo lei ) senza un biglietto di  ritorno alla scoperta del mondo, senza aspettative ma tanta voglia di soddisfare la mia innata curiosità!

Questa è a grandissime linee la mia storia..fino ad oggi..ma ora sarà la parte più comica, divertente e strabiliante della mia vita.

….Ma si scrive cosi un “about me“? Boh.. per me è tutto nuovo, io ci provo.

Commenti

commenti