Ho chiesto ad alcuni amici di scrivere qualche riga su di me.. Inizialmente l’ho preso come gioco.. dopo i primi messaggi ho capito una cosa: chi porta a spasso la sua anima si riconosce!

Vi ringrazio, tutti, pubblicamente qui. Grazie a voi, sto scoprendo anche me stessa.


 

Un camper colorato ed una amicizia così..profonda.. un’animo dolce.. lei è un cuore che cammina:

Ti ho conosciuta grazie ad una foto..che per un po’ è stata la copertina del tuo diario..quel camper colorato..e dal quel giorno c’è stato qualcosa di magico..ogni giorno sempre di più..e io grazie a quella foto ti ho chiesto l’amicizia e per me sei diventata la settimana più bella di questo anno che sto vivendo In questi giorni spesso avevo questo pensiero… quando sono rimasta sola..avevo una gran paura del domani…di cosa sarei stata senza lei…e come sarebbe stata la mia nuova vita senza lei…e se solo avessi saputo che il mio domani è questo oggi..e l’ho condivido con te..con te che sei entrata nel mio cuore un po’ zingaro così come fanno le belle anime..in silenzio senza fare rumore..ma che sanno scuotere, colpire, travolgere con la propria energia..se solo avessi saputo che un giorno sarei stata travolta da questa luce..una nuova luce, per me impensabile..la tua luce, fatta del tuo sorriso..della tua pacatezza..della tua energia primaria..della tua voglia di vivere ed esplorare..ecco io sarei stata meglio.. Non credo nel destino..credo nei sogni..e nelle belle anime..quelle che si cercano in un sogno e si attraggono per non lasciarsi andare mai più.. In qualunque posto andrai..non sarà mai così lontano per il mio cuore.. Ti auguro il meglio Gipsy..si proprio quello che ancora deve venire..perché il mondo ha bisogno di persone pure come te e tu hai bisogno di vivere finalmente il tuo sogno..te lo meriti tutto. Io sarò qui. Non ti aspetterò. Ma ti verrò a cercare in un posto nel Mondo. Promesso. Rose.

E’ diventata la mia tata, se non ci fosse bisognerebbe inventarla, soprattutto perché sa troppe cose sul mio conto 😀 :

È’ iniziato tutto nell’ormai lontano 2003….una semplice collega di lavoro che con il passare del tempo è diventata qualcosa di più….un’amica o meglio ancora una VERA amica quella persona su cui puoi sempre contare e che non ti abbandona mai anche quando non condivide le tue scelte!!!sicuramente mi mancherai e mancherà tutto il tempo trascorso insieme ma appoggio in pieno la tua avventura e spero che tu possa riempire il tuo bagaglio di sogni e desideri!!!a presto AMICA mia ti voglio bene.

Una collega romana, diventata Amica, conosciuta a Milano ad un corso per Consulenti di Viaggio:

Francesca…in una sola parola? facile….”vitalità” allo stato puro.
È talmente contagiosa che riesce a realizzare ciò che a me ancora frulla per la testa. Serietà mista alla più sana delle qualità: l’ottimismo applicato alla realtà. Change your mind and your life…you can!” 

Un ex collega, una persona splendida, che ho sempre stimato:

Brava, bella e simpatica.. dannatamente decisa, ostinata e testarda! Avere a che fare con lei è sicuramente un’esperienza unica! È come prendere un treno per le vacanze in cui il macchinista decide dove, come e quando fermarsi.. nn bisogna far altro che fidarsi.. con lei c’è un mondo intero da scoprire e soprattutto da vivere come protagonisti..

La mia “buddy” conosciuta ad un corso a Bologna.. quando ci si capisce al primo sguardo:

Francy! Il mio primo e unico “Buddy” semplice come un vestito di cotone grezzo in una calda giornata estiva. Solare come il giallo che incontra i monti al tramonto. Aperta come il sorriso di un bimbo. Speciale! Prende e dona energia come un boomerang, come solo una persona che ama la vita sa fare.

Lui, una persona con una sensibilità pazzesca, l’ho conosciuto a Malpensa e abbiamo girato insieme il Kenya:

Come una gazzella selvaggia e libera, che ancora piu’ libera, cerca la liberta’ estrema. non ci sono confini, ne limiti mentali, mi  sento viva solo se mi muovo, fermarsi vuol dire spegnersi,   la curiosita’ che la pervade è il carburante che la spinge dentro questa vita. non esistono vie di mezzo, solo rincorse da prendere per vivere da un’emozione all’altra, e appena finita una, ce n’è un’altra,e poi ancora. decisa fino alla meta, non conta arrivare, conta andare, poi ripartire, poi vivere, e sentirsi pieni di vita. non fa l’amore con un uomo, fa l’amore con lei, con la natura, con le corse a perdifiato che le regalano un sorriso fin dal mattino, lo stesso che trovi al tramonto, dove per lei, il sole non muore mai, basta solo andare dall’altra parte del mondo per vederlo nascere ancora. lasciatela libera, lasciatela andare, non chiudetela dentro un ufficio, la sua essenza è la fuga, se la fermate la fate morire.

Una dolce anima incontrata ad un corso di yoga:

Sei una splendida anima libera…che viaggia e sogna l’Africa!!!  Sei troppo luminosa x farti toccare.

Lui un “burbero”  vuole apparire, con me non riesce a mentire, un nome particolare per un’anima da ascoltare:

La possibilità di non vederti prima della partenza mi rattrista assai, ma io sarò forte. Come un’anguilla sgusci via dalle mie mani, ed io sarò il fiume in cui nuoterai, come una farfalla spicchi il volo verso la libertà, ed io sarò il cielo in cui volerai, come un pellegrino parti con il tuo zaino in spalla, ed io sarò la bussola che ti guiderà lontano, come un neonato cercherai le tue certezze, ed io sarò il tuo seno. Nei momenti di difficoltà sarò le lacrime che scenderanno dal tuo viso e accarezzeranno la tua bocca, dissetandola d’amore…

Commenti

commenti