Un altro piccolo traguardo raggiunto!

Qualcuno mi ha detto sarebbe stata dura, ma ne è valsa la pena.

Non sono mai stata una taglia 38, non ho mai avuto la fissa della magrezza/anoressia. Ho sempre prestato attenzione alla mia figura, ecco.Ci ho tentato più volte, la dieta che durava 3gg, solo verdure, solo frutta, no cibo, più palestra, ho iniziato a fare Crossfit ..tutto è migliorato ma comunque non ero seguita nel mangiare e il cioccolato spesso l’aveva vinta.
Non dicevo mai di no a un cocktail, bicchiere di vino, cioccolato e così… Amo mangiare. Amo bere. Sono una cioccolata dipendente.

Poi sono partita per il mio giro del mondo, volo in Africa e sono ingrassata di 8kg! Si 8kg!

Quando ho visto quel numero sulla bilancia (e lei non mente) volevo mettere la testa sotto la sabbia.
Ma ormai il danno era fatto.
I miei pantaloni preferiti non salivano, i jeans non si chiudevano.Da quel giorno qualcosa é cambiato ma non abbastanza per permettermi di fare qualcosa di serio.Da allora mi sono sempre sentita un “elefante”. Poche foto figura intera. Non mi piacevo più come l’anno prima.
Chi mi conosce lo sa. A differenza di molti io lo ammetto: mi piaccio.

Finché un giorno sono in Malesia, senza una vera direzione e incontro un ragazzo ( – 3 paesi al giro completo del mondo ed anche lui viaggiando è ingrassato)mi parla della sua trasformazione in 3 settimane. Lui puntava alla tartaruga.Non ci potevo credere.. irreale.Mi sono informata.. Sembrava un miracolo, ma era solo pura dedizione e lavoro. Nessun miracolo o trucco.

-“É una sfida! E la vincerò! “-Mi sono detta!
-Stai facendo il giro del mondo vuoi perdere questa challenge ? NO! Iscriviamoci!


Non ho lasciato nulla mi condizionasse. Nulla. Nemmeno la tazza di caffè al mattino. Ma il cioccolato l’ha vinta anche stavolta. Beh dai non posso essere perfetta! 🙂 Allenamento mattutino e serale, poi ho aggiunto anche il terzo (a mezzogiorno).Crossfit, pesi, sala attrezzi. Insomma tutto quello che non ho fatto in un anno, l’ho fatto in 3 settimane.

Crossfit

Crossfit

Ora dopo 21 giorni sono qui! Ho imparato ad alzarmi alle 5:30 del mattino per evitare la cappa della capitale, mangiare fagioli al mattino, ad evitare ciò che prima amavo, correre che ho sempre odiato ed infine VINCERE. Quando tocchi il “tuo fondo” e risali poi non vuoi più scendere! Ecco perché d’ora in poi starò molto attenta ciò che il mio corpo assaggerà. L’alimentazione é fondamentale. Lo sapevo ma l’ho metabolizzato solo ora. Qui. A Bangkok.

Ora che sai che ogni sogno é realizzabile, hai imparato che per te nulla é impossibile, che puoi arrivare ovunque solo se lo vuoi davvero… Sei diventata INVINCIBILE.

Grazie a Aspireclub di Bangkok, al mio special coach Jeff e a tutti i compagni di squadra, diventata ormai la mia seconda famiglia thailandese.

📍Vorrei insegnare alle persone ad essere forti per affrontare ogni sfida, non magre per piacere allo standard (malato) mondiale.📍

 

motivazione

motivazione

 

 

…Ed ora pronti, la prossima SFIDA mi aspetta!

Commenti

commenti

A proposito dell'autore

Post correlati

Scrivi